Giovanni Carbonara

Nato a Roma nel 1942, laurea in architettura nel 1967, docente ordinario di Restauro dei monumenti dal 1980 alla Sapienza di Roma, è considerato uno dei massimi esperti italiani e mondiali di restauro e capofila della Scuola romana del restauro architettonico. Vanta un curriculum ricchissimo e numerosi incarichi di prestigio tra cui la direzione della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio di Roma, la presidenza del Comitato tecnico-scientifico per i Beni Architettonici e Paesaggistici del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed è componente del Consiglio  Superiore per i Beni Culturali e Paesaggistici 


Didier Repellin

Nato a Bergerac (Francia) il 17 settembre 1948, laureato a Parigi nel 1972,  specialista in restauro dei monumenti, titolo di specializzazione conseguito presso il Centre d’Etudes Supérieures d’Histoire et de la Conservation des Monuments Anciens, Chaillot, Parigi (biennale), è Architetto Capo dei Monumenti Storici (ACMH Vaucluse, Rodano, Lione, monumenti francesi a Roma), e Ispettore generale dei Monumenti storici (IGMH Alsazia, Auvergne e Nord-pas-de-Calais) in Francia. Ha partecipato come relatore a numerosi seminari, conferenze e convegni internazionali sulla conservazione del patrimonio culturale, tra cui: New-York e San Francisco (2003/2006), Cameroon (2003), Regno Unito (2004/2006/2011), Israele (2004/2006/2007), Perù (2005), Madagascar (2007), Egitto (2007/2008), USA (2008/2009), Macao (2010), Italia (2012), Iran (2012), San Pietroburgo (2013) E’ Inviato speciale UNESCO per missione sullo stato attuale della formazione degli specialisti nella conservazione di ogni livello del mondo. Tra i suoi lavori il restauro e il riutilizzo di numerosi e famosi edifici: dagli Anfiteatri Romani di Orange e di Roma (Colosseo) al convento de La Tourette, costruito nel 1960 da Le Corbusier.

Visualizza il  curriculum

Francesco Cristiano

libero professionista, iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli al n°3903 dal 08/07/1965, e docente presso il Dipartimento di Progettazione Urbana della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Svolge da tempo attività professionale di progettazione, direzione dei lavori e collaudo di numerose opere strutturali ed infrastrutturali. Possiede una specifica competenza nel settore del restauro e consolidamento di strutture di carattere storico-artistico e monumentale. Tra i suoi lavori più importanti: il restauro e recupero funzionale del Maneggio Coperto del Sito Reale Borbonico della Reggia di Portici, quello della Torre campanaria medievale Duomo Capua (Ce), del Complesso Monumentale Educandati a Napoli e dell’Edificio vanvitelliano “ex Municipio” a Mercato S. Severino (Sa).

Visualizza il  curriculum

Donato Cibelli

Ingegnere, consulente per la progettazione di impianti meccanici, elettrici, idrici e antincendio

Pasquale Miele

Geometra della Società Building Consulting s.r.l., consulente per gli elaborati contrattuali, contabili ed estimativi relativi alle progettazioni ed alle Direzioni Lavori.